Deltaplano

Il volo in deltaplano

Realizza il tuo sogno di volare in deltaplano in Croazia

Quando eravamo bambini, restavamo a bocca aperta nel vedere gli acrobati camminare sul filo a tanti metri d'altezza. Ogni passo su quel filo teso e tremolante suscitava l'applauso del pubblico. Il segreto di chi cammina sul filo sta tutto nel saper mantenere l'equilibrio bilanciando sapientemente il peso, similmente a ciò che avviane quando si vola per aria a bordo di un deltaplano. Mentre la pratica del B.A.S.E. jumping e del wingsuit è riservata soltanto ai temerari più esperti, il volo in deltaplano in tandem, ossia con l'istruttore, potrà trasformare ciascuno di voi in un novello Peter Pan.

 

Volare in deltaplano significa imparare a governare un paio d'ali che ci tengono sospesi per aria. Sfruttando al meglio la natura, con l'aiuto della termodinamica e del vento anche voi diventerete un uccello. Spalancate le ali, mentre un caldo venticello vi accarezza il viso: sotto di voi scorreranno le immagini di paesini, città, fiumi e paesaggi marini. Lasciatevi alle spalle il caos e la calca dell’estate e godetevi il silenzio.

 

Il regno del deltaplano in Croazia è l’Istria. Tante località, una stagione lunghissima che, grazie al suo clima mite, dura anche otto mesi, e tanto vento favorevole sono i punti di forza della maggiore penisola croata.

Non perdetevi l’ebbrezza di sorvolare il Parco Naturale dell’Učka (Monte Maggiore) dove si spalancheranno davanti ai vostri occhi le sensazionali immagini del Gorski kotar e del Golfo del Quarnaro (o Quarnero) e, nelle giornate di cielo terso, anche la silhouette dell’antica città di Pola in lontananza.

Alle spalle della cittadina di mare di Crikvenica (Cirquenizza) c’è Tribalj, un luogo dell'entroterra perfetto per ogni forma di volo in aquilone. Anche i “principianti assoluti” avranno la possibilità di affittare una “camera con vista” volante e ammirare il panorama che abbraccia l’isola croata di Veglia (Krk) e il Golfo del Quarnaro.

 

Ai più esperti consigliamo il decollo dal monte Biokovo, considerato una delle località più eccitanti d’Europa. Spiccato il volo, sarete già a 1.200 metri d’altezza e avrete davanti a voi un orizzonte che abbraccia le spettacolari isole croate di Brazza e Lèsina (Brač e Hvar) e le nude cime rocciose del Biokovo. Che ne dite di sorvolare i canyon della Cetina e di atterrare sul morbido di una spiaggia di sabbia? La Croazia è in grado di soddisfare anche questo sogno!