Il Trono di Spade - Braavos (Šibenik)

Il Trono di Spade - Braavos (Šibenik)

È qui che si nasconde la Banca di Ferro, la più potente istituzione finanziaria del mondo conosciuto

Vi ricordate il momento esatto in cui Arya Stark, impavida figlia di Lord Eddard Ned Stark, ha salvato il mondo dei vivi uccidendo il Re della Notte? Ebbene, una delle sue avventure è stata ambientata proprio a Sebenico (Šibenik). Si tratta delle scene in cui il veliero con a bordo Arya, una delle principesse del Nord, dopo aver superato il colossale titano, volge la propria prua verso la città libera di Braavos. In esse si distingue perfettamente la Fortezza di San Nicolò e, sullo sfondo, la silhouette di alcuni magnifici edifici della città. Accanto a Kaštel Gomilica (Castel Abbadessa), questo gioiello dalmata ha ricoperto il ruolo della sede della potente banca dei Sette regni, mentre la cattedrale sebenicense di San Giacomo (Sv. Jakov), sotto l’egida dell’UNESCO, senza bisogno di alcun trucco o accorgimento scenico, è diventata la Banca di Ferro, la più potente istituzione finanziaria del mondo conosciuto. Nelle vicinanze della città di Sebenico c’è il Parco nazionale del fiume Krka (Cherca), luogo di natura fatata i cui giochi d’acqua e le cui cascate sono serviti per rappresentare sullo schermo il viaggio lungo le Terre dei Fiumi.